Home page‎ > ‎Modelli‎ > ‎

Costruzione

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Costruisco le mie canne  in modo artigianale, a mano, una ad una,  secondo collaudati  processi  in grado di garantire una altissima qualità.

Parto scegliendo le migliori stanghe di bambù "arundinaria amabilis", importato direttamente dalla Cina,


dalle quali ottengo i listelli mediante "spaccatura" per preservare la continuità delle fibre a tutto vantaggio della robustezza e qualità del prodotto finale. Ovviamente tutti i listelli della canna, sia per il calcio che delle vette, sono prelevati dalla stessa stanga.


I listelli vengono poi raddrizzati a caldo ed i nodi compressi a caldo, uno ad uno, limitando così al massimo l’asportazione di materiale.
Seghe, scartatrici, frese ecc. che consentirebbero di velocizzare il processo a scapito della qualità sono abolite.

Si procede poi ad ottenere un set di listelli triangolari, ancora paralleli, (il cosidetto "level") che viene poi legato
Garrison binder

i "levels" legati e pronti per la tempra

 per passare poi alla tempra in forno riscaldato con micastreep e con tre sensori di temperatura per verificarne l'uniformità del calore in tutta la sua lunghezza.

Quindi si passa alla piallatura finale sulla "planing form" in metallo con la quale diamo forma alla canna vera e propria (il cosidetto "taper").

gli ultimissimi trucioli


I listelli vengono poi incollati

ottenendo così la canna grezza (blank).

Vengono inserite ed incollate le ferrule e modellato il manico in sughero.




Si legano gli anelli e

e poi si verniciano le legature. 

La canna adesso è pronta per la verniciatura finale (nella foto il sistema ad immersione).


Una canna finita in versione "bionda"

e una nella versione "fiammata".


*  *  *  *  *

Ed infine uno strumento non indispensabile ...............


.......... ma molto, molto utile per lavorare con precisione e per costruirsi attrezzi e strumenti necessari alla realizzazione di una canna in bambù.